Una delle voci gospel più interessanti apparse sulla scena italiana in questi ultimi anni. Robin Brown è considerata fra le migliori cantanti e pianiste  gospel della Georgia.
Sotto la spinta della madre (anch’essa cantante nella corale della parrocchia) impara a suonare il pianoforte manifestando sin da bambina grande amore per questo genere musicale, che in seguito approfondirà dedicandosi allo studio dello strumento e del canto.
Profonda conoscitrice di musica gospel e spirituals, particolarmente apprezzata per composizioni e arrangiamenti musicali, ai quali attingono numerosi e importanti artisti americani.Robin Brown
“Leader & Art Director” del gruppo “Atlanta Gospel Singers”, prestigiosa corale gospel che conta fra le proprie fila 85 elementi, considerata una vera e propria istituzione della città di Atlanta (GA) che rappresentano in occasione degli eventi più importanti e prestigiosi dello Stato fra i quali: The Atlanta Arts Festival - The Coca Cola Centennial Celebration - The Annual Martin L. King Birthday Observance - National Black Arts Festival oltre alla partecipazione al "The 1988 Democratic National Convention” ed ai più importanti Gospel Festivals degli U.S.A.
Nel 1991 da vita ad un “ensemble vocale“ composto da sei elementi, con il quale inizia un’intensa attività concertistica nel circuito professionistico della Georgia, senza venire meno all’obbiettivo principale del suo impegno, ovvero: trasmettere la Parola di Dio attraverso il canto.
Il grande amore per la musica religiosa afro americana, ed il talento di Robin, portano il gruppo a raggiungere fama e notorietà oltre i confini dello Stato, ogni loro esibizione registra lusinghieri successi, nei quali emerge il calore, l’intensità e la vibrante vocalità di Robin Brown, caratteristiche che ne fanno una delle “gospel vocalist” contemporanee più amate e acclamate.
In seguito arriva il primo tour in Europa, con la partecipazione al prestigioso Montreaux Jazz Festival” (Svizzera) - Barcelona Gospel Festival (Spagna) ed il Japan Tour del 1994. In Italia si fa conoscere in occasione del “Christmas Tour ‘95 e ‘96” successivamente al Porretta Soul Festival, Nave Blues on the road, Torrita Blues, Bolgna Blues & Soul Festival etc...
La sua meravigliosa voce fa eco ad importanti trasmissioni televisive: Buona Domenica - Costanzo Show (Canale 5) Roxy Bar (Videomusic), vince il premio Amalfi ‘96 (Rai Uno) e nello stesso anno è “special guest“ nel tour di Andrea Mingardi, ottenendo uno strepitoso successo.
Ora, ritorna in Italia per questo “Gospel Tour“ presentandosi all’affezionato pubblico italiano con un ensemble vocale di grande impatto, dimensione artistica che ci consentirà di apprezzare più a fondo la vibrante vocalità di questa artista e dei suoi Atlanta Gospel Singers.

Line-up:
Robin BROWN - piano, voice
Charlene COLLIER - voice
Royzette BANKS - voice
LaShaun CHANDLER - voice
Enoch GEAR - voice
Barrett BRYANT - voice
Demetria LAMBERT - voice


Alcuni punti importanti della sua carriera musicale:

1984      Music Director per Operation Push National Convention
1986      Coordinatore musicale per la Celebrazione del Centennale della Coca Cola dove coordina ben 500 voice di un coro giovanile e li fa esibire anche con il suo gruppo The Triumphant Delegation
1987      Debutto al Carnegie Hall di New York
1988      Coordina e dirige un coro di 1000 elementi per Victory Celebration per la Democratic National Convention
1990      National Premier per la produzione musicale di “We Still have had Song to Sing” sponsorizzato da Kraft Food U.S.A. e The National Black Arts Festival
1991/2   Si esibisce al The Montreaux Jazz Festival (Svizzera)
1992      Si esibisce al The Summer Olympics di Barcelona (Spagna)
1992      Dirige un coro di 350 ragazzi per l’esibizione con Michael Jackson al concerto di Beneficenza sponsorizzato dal Presidente Jimmy Carter e Atlanta Project
1993      Lavora come musical coordinator e vocal coach per il film di Kevin Kostner “The War”
1994      Music Director/Performer al American Festival in Giappone sponsorizzato dal The Smithsonian Insitute
1995/7   Gospel Tour da solista in Italia e Svizzera
1996      Riceve un European Grammy come “Best New Artist” nella categoria internazione
1996      Si esibisce durante i Summer Olympics
1996      Premio Amalfi “migliore voce internazionale”
1996/01 Spring e Summer Tour in Italia
2000      Si esibisce durante il “Benetton Christmas Party”
2001      Realizza il suo nuovo album “The Gospel Life”

Ultimo aggiornamento (Giovedì 08 Dicembre 2011 09:46)