Mancano ormai poche settimane al Natale e come di consueto, mentre la città si veste di luci, ecco che il calendario degli eventi con cui Piacenza e provincia celebrano le festività invernali si arricchisce di giorno in giorno di nuovi appuntamenti.
Il Natale, al di là di ogni retorica, è un momento in cui si riscoprono le tradizioni, e negli ultimi tempi, tra le tradizioni non autoctone che sono state ampiamente adottate anche dalle nostre parti, c'è anche quella della musica che più di tutte rievoca lo spirito di sacralità e magia del Natale: il gospel.
La parola “gospel”, quantomeno a Piacenza, porta con sé un  piccolo mondo, fatto di tanti appuntamenti, musica, atmosfera e incanto, e da alcuni anni ormai, i piacentini, ma non solo loro, hanno imparato ad associare questa magia alla cooperativa Fedro.
Ed e' proprio in questi giorni che si sta definendo il programma della quinta edizione della manifestazione, organizzata dalla cooperativa di Davide Rossi e soci, che da alcuni anni a questa parte porta nei luoghi sacri e nei teatri più amati della nostra zona quella spettacolare alchimia ricreata nella rassegna di cori americani: il Gospel Fest.
La formula adottata dagli organizzatori del Gospel Fest negli scorsi anni si è rivelata vincente: il grande entusiasmo suscitato nel pubblico e nei media dagli artisti che si sono esibiti, che sono stati attentamente selezionati tra le più prestigiose corali statunitensi, e la soddisfazione dei comuni che si sono appoggiati alla Fedro per ampliare la propria offerta culturale legata alla celebrazione delle festività natalizie, sono culminati nel 2011 in un'edizione ricchissima, che ha coinvolto le province di Piacenza, Parma, Lodi e Brescia.
L'edizione 2012 della rassegna di cori gospel statunitensi si fa forte di alcune riuscitissime conferme: sono diversi infatti i comuni che negli scorsi anni hanno ospitato il Gospel Fest e che quest'anno hanno deciso di festeggiare nuovamente insieme ai propri cittadini a ritmo di musica.  
Si parte Sabato 22 Dicembre con la data di Fiorenzuola; già lo scorso anno la cittadina della Val d'Arda aveva aperto la stagione del gospel con un meraviglioso concerto pomeridiano, in cui la musica proveniente da San Lorenzo e diffusa tramite altoparlanti per le vie centrali del paese, aveva allietato lo shopping natalizio delle centinaia di persone accorse. Quest'anno ci si trasferisce in uno dei luoghi più prestigiosi ed amati di Fiorenzuola: il Teatro Verdi. Sul palco, a partire dalle ore 21, l'ensamble dei Quite Place, quartetto di artisti originari del Texas, guidati da uno strepitoso musicista: il Maestro Knagui Giddins.
Cambio di scenario per la serata successiva, quella di Domenica 23, quando il Gospel Fest tornerà, per il quarto anno consecutivo, nella splendida Chiesa Parrocchiale di Travo, che in questa quinta edizione ospiterà i Followers of Christ, gruppo di giovani artisti provenienti dalla South Carolina, il cui spettacolo stupirà e coinvolgerà il pubblico in un continuo alternarsi tra traditional e contemporary gospel.
Per quel che riguarda la sera di Natale, il Gospel Fest ha sempre trovato la sua collocazione ideale in uno dei luoghi più amati della città di Piacenza, e ancora una volta la Fedro torna “a casa”, nella propria città, e ancora una volta i piacentini potranno godersi lo spettacolo di un Natale a base di musica gospel nella splendida Basilica di Santa Maria di Campagna: l'occasione perfetta per scambiarsi gli auguri e trascorrere qualche ora di magia tutti insieme. Per questa serata così speciale, sono di ritorno a Piacenza i F.O.C.U.S., supergruppo formato da sette elementi che rappresenta un graditissimo ritorno al Gospel Fest: guidati dall'istrionico Micheal Brown, nelle passate edizioni del festival hanno riscosso enormi successi. C'è da scommettere che, pur nel rispetto della sacralità di Santa Maria di Campagna, il pubblico stenterà a trattenersi dal ballare a ritmo di gospel la sera di Natale.
Chiude la quinta edizione del Gospel Fest il classico concerto di Capodanno, che ormai da tre anni a questa parte si tiene nello splendido Teatro Magnani di Fidenza.
I fidentini, che negli scorsi anni sono accorsi in massa al concerto fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale per salutare il nuovo anno, nel pomeriggio del 1 gennaio 2013 potranno assistere al live dei Joyful Gospel Singers, una originale e dinamica formazione composta da alcuni fra i migliori cantanti provenienti da gruppi e corali gospel delle chiese battiste di New Orleans.
I biglietti per tutti gli spettacoli del Gospel Fest 2012 potranno essere prenotati via mail scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure potranno essere acquistati la sera stessa dei concerti, a partire da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Per i concerti di Knagui's Quiet Place, F.O.C.U.S. E Joyful sono attive le prevendite: i biglietti potranno essere acquistati rispettivamente presso la  biglietteria del Teatro Verdi di Fiorenzuola, Fahrenheit 451 e Alphaville a Piacenza e presso Dj 70 a Fidenza.

Vedi il programma completo

Ultimo aggiornamento (Venerdì 14 Dicembre 2012 19:42)